AFGHANISTAN: ESPLOSIONE COINVOLGE PATTUGLIA DI MILITARI ITALIANI

Alle ore 08.00 circa ora locale (alle 05.30 ora italiana), durante una normale attività di pattuglia condotta da personale italiano nel distretto di Chahar Asyab, circa 10 km a sud di Kabul, un convoglio italiano composto da 3 veicoli blindati leggeri (VBL) “Puma” è stato coinvolto dall’esplosione di un ordigno improvvisato probabilmente azionato a distanza (RC-IED) che ha interessato il terzo mezzo, su cui viaggiavano 6 militari italiani. (continua sul sito Esercito)
(Fonte: sito ufficiale dell'Esercito)

Commenti