UNUCI Torino in Svizzera per il Pentathlon di tiro

Nella sezione di UNUCI Torino si è da poco creato il Team di Tiro, che raggruppa tutti coloro interessati alle attività sportive con armi da fuoco.

Una squadra di cinque nostri ufficiali ha partecipato ad Airolo (Canton Ticino, Svizzera) al Pentathlon di Tiro organizzato dalla Sezione di Bellinzona dell'Associazione Sottufficiali svizzeri (ASSU).

Le cinque prove si sono svolte su poligoni all'aperto e comprendevano: due sessioni di tiro a 300 m ed una a 30 m su bersagli diversi con SIG 550, una sessione di tiro a 30 m con SIG 510 e ottica, una a 25 m con SIG P220.

Per quanto riguarda le armi, gli svizzeri utilizzavano ovviamente ognuno il proprio SIG 550 personale, ma anche quelle messe a disposizione degli altri concorrenti erano precise.

Ottima la logistica, con spostamenti su mezzi militari molto rapidi e con buona tempistica.

Curiosamente erano più gli ospiti italiani che gli svizzeri partecipanti, ma questi ultimi si sono distinti per i migliori piazzamenti in classifica generale.

Per la compagine torinese, il migliore piazzamento è stato quello del Cap. Capra, 22mo assoluto su 100 partecipanti e 10mo degli italiani; seguono il Ten. Bausola, 34mo assoluto, il Ten. Cardini, 38mo ed a seguire il S.Ten. Cera ed il S.Ten. Rebecchi.

Certamente una gara a cui vale la pena partecipare, stante anche l'ottima accoglienza ed il senso di cameratismo dimostrato dai nostri vicini d'oltralpe.

Commenti