UNUCI TORINO : Vivi Le Forze Armate



Il blog raduna le attività della Sezione di Torino, rappresenta la Presidenza Nazionale in quanto realtà periferica, manleva la stessa da eventuali usi impropri.

La Sezione segue i dettami del suo Statuto Nazionale:

La vigilanza sull’UNUCI è esercitata dal Ministero della Difesa.

Art. 2 Finalità dell’Associazione
1. L’UNUCI ha lo scopo di concorrere alla formazione morale e professionale degli Ufficiali di ogni ruolo e grado delle categorie in congedo nonché, alle connesse attività divulgative e informative, per il loro impiego nell’ambito delle Forze di completamento e delle Unità militari attive.
2. Per il raggiungimento dei suoi scopi l’UNUCI svolge i seguenti compiti:
a. tutela il prestigio degli Ufficiali in congedo, mantiene alto il morale e vivo l’attaccamento alle Forze armate e ai Corpi di appartenenza;
b. rende sempre più saldi i vincoli fra gli Ufficiali in congedo e quelli in servizio di tutte le Forze Armate e dei Corpi armati dello Stato;
c. collabora con le competenti Autorità militari, anche su base convenzionale, all’addestramento e alla preparazione fisica e sportiva del personale militare in congedo, che aderisce al reimpiego in servizio nelle Forze di completamento;
d. mantiene rapporti con organizzazioni internazionali fra Ufficiali in congedo per lo svolgimento di programmi addestrativi per il pronto inserimento dei riservisti nelle formazioni militari e opera in vari contesti internazionali anche con finalità culturali e promozionali;
e. promuove i valori di difesa e sicurezza della Patria, la fedeltà alle istituzioni democratiche, rafforzando i vincoli di solidarietà tra il mondo militare e la società civile;
f. sensibilizza l’opinione pubblica sulle questioni della difesa e della sicurezza nazionale, sul ruolo e l’importanza dei riservisti, sulla cultura della sostenibilità ambientale e sociale;
g. fornisce il proprio apporto negli interventi di difesa e protezione civile;
h. promuove l’elevazione e la qualificazione culturale e professionale, nonché la formazione continua superiore degli iscritti in Patria e all’estero, attraverso la partecipazione a corsi di studio, di aggiornamento e addestramento e con attività fisica e sportiva;
i. realizza, nell’ambito delle proprie disponibilità, assistenza morale e materiale nei confronti degli iscritti;
j. rappresenta ai competenti organi gli interessi degli iscritti;
k. concorre a richieste di collaborazione in materia di rappresentanza militare degli Ufficiali delle categorie in congedo nel quadro della vigente normativa.

16.10.13

Campionato di tiro II Prova: risultati, foto

Domenica 13 ottobre si è svolta la seconda prova del nostro campionato di tiro che quest'anno, oltre all'abituale appuntamento al TSN di Torino, affiancava anche una prova più dinamica presso il TSN di Avigliana. La prova generale di questo tipo di competizione era stata in giugno con la nostra SLIDE.

L'idea è unire il tiro accademico, praticato nella gara a Torino, con un tiro più compatibile con l'ambiente militare: prove di affaticamento del tiratore, bersagli metallici, armi più simili (quest'anno dei nuovissimi HK MP5 in 22).


Ad aprile la vittoria era andata al titolatissimo team di tiro dell'ANA Torino e anche domenica gli amici alpini si sono presentati di buon'ora per partecipare. Dopo il doveroso alzabandiera abbiamo quindi dato, non solo metaforicamente, "fuoco alle polveri".

Come già provato con la SLIDE di giugno, l'idea è sottoporre il tiratore ad un affaticamento standard (facendogli effettuare un mini percorso ad ostacoli con zaino da 10 kg e simulacro di arma) e dare una penalità ai concorrenti che decidono di non fare il percorso. Bilanciare il punteggio per tenere conto delle due possibilità non è facile.

Siamo andati avanti a sparare ben oltre la canonica "ora di pranzo" e dopo aver consumato un frugale ma allegro pasto in compagnia ci siamo messi a contare i punti. Come c'era da aspettarsi il team di tiro dell'ANA ha fatto faville (accettando con sano spirito sportivo anche le prove di affaticamento, insolite nelle gare di tiro). Però questa volta il nostro DNA militare, sia pure ormai un po' indietro negli anni, si è fatto valere e, la vittoria a squadre, sommando i punteggi della prova di aprile e di questa, è andata alla nostra squadra.

Una menzione per i rappresentanti della nuova generazione: alcuni colleghi hanno portato i figli e così, oltre ad avere anche visivamente la sensazione del tempo che passa, abbiamo constatato che la nutrita pattuglia di minorenni se l'è cavata più che onorevolmente con la P10 (pistola aria compressa 10 m). Speriamo davvero di rivederli in futuro e, visto che pare anche loro si siano divertiti, pensiamo che sarà così.

Le foto sono qui.

Ecco le classifiche:

P10
Ufficiali
1 Ten. CONTESSA E.                                         ANA Torino                262
2 S.Ten. CUOMO G.                                           UNUCI Torino            230
3 I Cap. ISOARDO T.                                         UNUCI Torino              89

Non ufficiali
1 Car. MAFFEI M.                                             UNUCI Torino                197
C.le sc. BAUSANO C.                                       ANSMI Verrua S.           159
Asp. Mil. SMOM CAPPONE S. E.                    ANSMI Verrua S             111

Juniores 
1 Sig. SCARANO D.                                           UNUCI Torino               137
2Sig. SCARANO F.                                            UNUCI Torino                134
3 Sig.na CAPPONE E.                                        UNUCI Torino                104

Carabina
Ufficiali
1 Ten. Cardini A.                                                  UNUCI Torino           24,69
2 S.Ten Danese G.                                               UNUCI Torino           19,67
3 Cap. Ripamonti E.                                             UNUCI Torino           12,15

Carabina
Non ufficiali
1 Cappone S.                                                  ANSMI Verrua S          16,66
2 Maffei M.                                                      UNUCI Torino             13,37
3 Bausano C.                                                   ANSMI Verrua S.          4,40

Pistola
Ufficiali
1 Cap. Ripamonti E.                                           UNUCI Torino              62,16
2 Ten. Cardini A.                                               UNUCI Torino              52,65
3 S.Ten. Galia M.                                               UNUCI Torino             31,55

Non ufficiali
1 Bausano C.                                                   ANSMI Verrua S.           66,66
2 Sarboraia F.                                                ANA Torino                     63,35
3 Maffei M.                                                   UNUCI Torino                  60

Squadra Carabina
1 UNUCI Torino (Cardini, Danese, Maffei)                                            57,74
2 ANA Torino (Sarboraria, Magneti, Contessa)                                       4,95

Squadra Pistola
1 UNUCI Torino (Ripamonti, Cardini, Maffei)                                    174,82
2 ANA Torino (Sarboraria, Magneti, Contessa)                                    32,21

Trofeo 2013
1 UNUCI Torino                                                                               189,14
2 ANA Torino                                                                                   137,16


Non resta che darci appuntamento all'edizione 2013. Grazie a tutti.


Nessun commento: